fbpx

Khiva e Bukhara sono insieme a Samarcanda i centri principali della Via della Seta in Uzbekistan. Le due città sono distanti 450 km, attraverso una strada che taglia in due il deserto del Kyzyl Kum, che significa “sabbia rossa”. Un deserto vero, senza paesi o villaggi, ma con numerosi punti di ristoro per dormire e mangiare, e con un meteo decisamente più clemente rispetto all’Ustyurt Plateau.



Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *